JF Side Buttons - chatta con noi

Servizi e cultura, il binomio di Noerus

Quello che vuole favorire la nostra associazione, e' la possibilità di una crescita della persona e della collettività. Come sappiamo tutto gira intorno alla conoscenza. La conoscenza e la scienza ci aiutano a pensare e costruire un mondo migliore. Dalla collaborazione di tutti, nascono le nostre idee e progetti. Navighiamo controcorrente, mettendo in discussione tutto, cercando la perfezione, che sebbene non si avrà mai, ci basterà comunque arrivarci vicino.

La nostra resilienza parte da interventi sul territorio e interventi online.

Canali chat ci aiutano nel nostro lavoro per informare ed essere informati. L'ascolto del polso dei cittadini, l'ascolto dei loro problemi e' alla base del nostro fare resilienza e garantire una certa sicurezza per tutti. Come sapete Noerus è sempre stata in prima linea su tante battaglie. Oggi, grazie al pesante periodo della pandemia, la scolarizzazione è un dovere, sia sulla prevenzione che di informatica, per avere accesso a istruzione, cultura, imparando ad utilizzare gli strumenti in maniera indipendente e corretta.

Ma come sempre il nostro percorso etico, si interseca con quello di altre realtà del volontariato e con queste noi tentiamo sempre un percorso comune, in cui esprimere le nostre ragioni e confrontarci, su un piano che non e' solamente quello del bravo volontario, ma quello di una crescita comune nella condivisione di determinate e importanti scelte collettive.

Tant'è' che da inizio pandemia abbiamo iniziato una nuova progettualità, che si è sviluppata maggiormente con  realtà diverse da quelle con cui abitualmente operiamo. Un orizzonte nuovo che ci ha aperto la possibilità di vivere una collaborazione attiva e continuativa.

Interventi come i corsi online, gli spettacoli, le assemblee e i dibattiti, hanno accresciuto la qualità del nostro tessuto sociale e quella di tutti i collaboratori. Dalla distribuzione di FFP2 per tutti, a chiedere che le si abbia per diritto acquisito alla prevenzione.

L’ambito informatico, da noi declinato ne “L’informatica Sociale” con i corsi, gli incontri e i dibattiti, avvicinano soprattutto le fasce più deboli della società alla fruizione dei servizi digitali e ci portano ad un confronto continuo, costruttivo, ma soprattutto programmatico.

Perché resilienza fa rima con resistenza.

 

Quindi se non sei socio associati, altrimenti dacci un contributo, sarà degnamente reinvestito in “opere di bene” seguendo le preferenze che tu hai espresso.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.